eMarketing

eMarketing

Combattete e anticipate la concorrenza.

Sempre un passo avanti rispetto agli altri - con l'efficiente marketing online di SiMedia.
Portali del turismo

Portali del turismo

Mancano le prenotazioni?
Non con noi!

SiMedia gestisce alcuni dei portali del turismo più visitati dell'Alto Adige - Südtirol.
CMS

CMS

Gestite il vostro
sito web
in autonomia.

Indipendente e flessibile, confortevole ed economico - questo è il nostro SiCenter.

Web design

Non passerete
certo inosservati
nel Web.

Il web design di SiMedia è moderno, accattivante e «user friendly».

Val Venosta

Il lago di Resia con il campanile affondato e l'Ortles, la montagna più alta dell'Alto Adige sono i due simboli della Val Venosta, che si estende nella parte ovest dell'Alto Adige. Qui gli escursionisti trovano un vero paradiso: malghe, alte vette, camminate attraverso i canali d'irrigazione e bellissime vie ferrate.

Interessati? Date un'occhiata a VIVOValVenosta, il portale vacanza con manifestazioni attuali, informazioni di base e una gamma colorata di alloggi per la vostra vacanza con la famiglia nell'Alto Adige occidentale.

Ma guardate pure Voi quel paradiso che Vi offrono questo località soleggiati della Val Venosta:

Castelbello - Ciardes - Con i suoi 2400 abitanti, distribuiti su circa 5386 ettari.

Curon - Qui si trova il lago di Resia.

Glorenza - La piccola cittadina, con i suoi 800 abitanti.

Laces - A 639 metri sul livello del mare, adagiata tra ricchi frutteti e attorniata da imponenti vette.

Lasa - A 886 m di altitudine.

Malles - L'assolato capoluogo dell'Alta Val Venosta.

Martello - È tra le zone di villeggiatura più ricche di varietà della regione.

Prato allo Stelvio - Offre numerose opportunità di fare escursioni e arrampicate.

Silandro - È tra le più interessanti mete di villeggiatura della Val Venosta.

Sluderno - È divenuto un'apprezzata meta di villeggiatura da visitatori di tutto il mondo.

Stelvio - Con i paesi di Solda, Trafoi e Gomagoi.

Tubre - Offre svariate opportunità per fare escursioni e arrampicate.

Il tratto inferiore della Val Venosta risente ancora del clima del Burgraviato, il tratto centrale invece, fino a Sluderno, offre condizioni favorevoli per la frutticoltura. La parte superiore, da Malles al passo Resia, si concretizza in aride praterie sferzate dai venti del Nord.

in suin su

Cos'altro potrebbe interessarvi: